Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Claudia Oddo, la soprano italo tedesca celebrata nel mondo, protagonista in terra iblea con due concerti: venerdì all’Annunziata di Ispica, domenica a Modica

0 1.801

Due concerti in terra iblea per Claudia Oddo, cantante lirica di successo in Europa e nel mondo, molto legata alla Sicilia e alle proprie origini ispicesi.

Il primo appuntamento è proprio ad Ispica, venerdì 22 luglio alle 20.30 nella basilica della Santissima Annunziata.

Il secondo domenica 24 nel suggestivo scenario del Duomo San Pietro a Modica.

In programma musica sacra, opera & more con il maestro Giannino Amore all’organo e al pianoforte. Claudia Oddo proporrà anche altri pezzi del suo rinomato repertorio con brani d’opera, da film, ed altri come ‘Tu mia terra’ dedicato alla Sicilia.

I concerti saranno aperti entrambi dal brano noto come l’Adagio di Albinoni al quale Claudia Oddo ha adattato una sua preghiera, ‘Il mistero dell’Amore’.

Sul sito di Claudia Oddo (claudiaoddo.com) è ben illustrata la sua attività con riferimenti anche al suo primo disco vinile “Adagio” inciso durante la pandemia con il quartetto d’archi di Cracovia il “Bulka Ensemble” e delle sue preghiere adattate a musiche già esistenti come, appunto, l’Adagio di Albinoni/Giazzotto e la Vocalise di Rachmaninoff.

Ecco, infine, tra i giudizi critici espressi sulla soprano italo-tedesca, quello (di Jean-Marcel Humbert di forumopera.com, nel Dicembre 2013)  che la tratteggia e descrive nel modo più limpido ed efficace.

“Una voce rara tra i giovani cantanti contemporanei e quindi molto promettente, con un temperamento di fuoco, associato ad una sensibilità da brividi che canta ed incanta con una voce coinvolgente, nello stile della grande tradizione italiana”.