Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Regionali, Miccichè “Musumeci? Non passa mai la palla. Con lui si perde”

0 13

PALERMO (ITALPRESS) – “Serve un tavolo della coalizione, come è sempre avvenuto fra di noi, per scegliere assieme un candidato condiviso capace di vincere…”. Lo ha detto, in un’intervista al Corriere della Sera, Gianfranco Miccichè, presidente dell’Assemblea Regionale siciliana e coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia. E sulla ricandidatura del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha aggiunto: “Io non pongo aut aut a nessuno. Siamo una coalizione molto coesa, andiamo d’accordo ovunque qui”. E quindi? “E quindi vogliamo vincere in Sicilia o no? Perchè se l’obiettivo è quello, ricandidando Musumeci il rischio di perdere invece è altissimo”.
“L’onestà deve essere un pre requisito per tutti, non un motivo di candidatura. Nessuno vuole la Sicilia in mano ai mafiosi, tanto meno io che non ho mai avuto un solo problema o un’accusa su questo. Su Musumeci poi: se sei anche il calciatore più forte del mondo ma non passi mai la palla, la squadra perde. E purtroppo per lui è così…”. Ma chi vorrebbe candidare? Lei ci pensa? “Assolutamente no. L’unica cosa che spero di tornare a fare è il presidente dell’Assemblea, perchè credo di farlo bene. Per il resto, ce ne sono un’infinità di candidati possibili. Dipendesse da me, avrei in mente una donna, ma dobbiamo sederci a un tavolo, ragionare e decidere insieme. Sarebbe bello dare spazio a nuove forze, ma non ho alcuna preclusione”. Con Musumeci parla? “Non recentemente. Diciamo che negli ultimi tempi è stato abbastanza difficile… Lui a lungo ha detto che non pensava di ricandidarsi, poi ha cambiato idea… Ma lo ripeto, non vogliamo litigare e tantomeno pretendere un candidato targato Miccichè”.
(ITALPRESS).

– foto agenziafotogramma.it –