Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Su radio e tv si parla di inflazione ogni 25 minuti

0 39

ROMA (ITALPRESS) – Tra il 21 marzo e il 20 aprile scorsi la parola “inflazione” ha ottenuto 1.798 citazioni sulle principali emittenti televisive italiane (i canali generalisti Rai1, Rai2, Rai3, Rete4, Canale5, Italia1, La7 e le reti allnews RaiNews24, SkyTg24 e TgCom24), dove è stata pronunciata 60 volte al giorno (2 volte e mezzo all’ora). Lo rileva il monitoraggio svolto da Mediamonitor.it, piattaforma che utilizza tecnologia e soluzioni sviluppate da Cedat 85, azienda attiva da oltre 35 anni nella fornitura dei contenuti provenienti dal parlato.
La parte del leone, come prevedibile, la fanno i canali allnews, con 1.055 citazioni sulle 1.798 complessive; a parlare di inflazione è stato soprattutto TGCom24 (410), seguito da SkyTg24 (333) e RaiNews24 (312); fra le reti generaliste, il primato spetta a Rai3 (163), seguita sostanzialmente a pari merito da La7 (133), Rai1 (132) e Canale 5 (131); più distaccate, invece, Rete4 (85 menzioni), Rai2 (79) e Italia 1 (20).
L’indagine di Mediamonitor.it evidenzia inoltre che i giorni in cui si è parlato maggiormente di inflazione sono il 31 marzo e il 1° aprile (rispettivamente 115 e 177 citazioni), cioè quando l’Istat ha diffuso i dati provvisori sui prezzi al consumo, e il 19 aprile (122), giorno in cui il Fondo Monetario Internazionale ha tagliato le stime di crescita per l’Italia per il 2022.

– foto agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Generated by Feedzy