Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Allegri “Per qualificazione Champions servono 10 punti”

0 10

TORINO (ITALPRESS) – “Arriviamo alla gara di domani bene, dopo una buona settimana di lavoro. Affrontiamo un Bologna in buone condizioni. Non sarà un match semplice. Dobbiamo vincere per consolidare il quarto posto. Colgo l’occasione per salutare Sinisa Mihajlovic e per fargli i migliori auguri”. Così, in conferenza stampa, il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, alla vigilia del match interno contro il Bologna. “Devo decidere chi far giocare fra Bonucci, che sta bene, e Chiellini. Dobbiamo misurare le energie; poi avremo la semifinale di Coppa Italia, alla quale però penseremo da domani sera”, ha aggiunto Allegri. “Vlahovic giocherà titolare. Mi auguro che chiuda il campionato da capocannoniere, vorrebbe dire che ci ha aiutato a centrare il nostro obiettivo. Per qualificarci per la prossima Champions ci servono altri dieci punti. Al momento potremmo essere soddisfatti dell’annata, però il quarto posto, che era l’obbiettivo della stagione, dobbiamo ancora raggiungerlo. Sono dispiaciuto per la Champions e per la Supercoppa. Quest’anno abbiamo iniziato un percorso insieme, facendo buone cose. Abbiamo messo le basi per il futuro ma è presto per fare una valutazione complessiva dell’annata”, ha detto ancora il tecnico della Juventus. “Ci siamo conosciuti con la squadra e con i singoli giocatori nel corso della stagione. Ora siamo in un momento cruciale dell’annata, proprio perchè dobbiamo raggiungere l’obiettivo minimo, cercando di fare più punti possibili. Cuadrado si è allenato e sta bene: c’è stato per lui il rinnovo, che era automatico, viste le presenze. Per il resto, ho solo due centrocampisti a disposizione. Se giochiamo a tre qualcuno dovrò mettere lì (con l’ipotesi Danilo che prende corpo, ndr.). Se invece giochiamo a due abbiamo Zakaria e Rabiot”, ha concluso Allegri.
(ITALPRESS).