Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Pmi, la revisione legale dei conti un’opportunità e non un costo

0 98

MILANO (ITALPRESS) – “Un preambolo necessario nella pianificazione della revisione è l’attenzione e la comprensione sul contesto produttivo di riferimento sia nelle realtà industriali grandi sia nelle piccole e medie imprese. Anzi forse qui è ancora più necessario”. A dirlo Daniele Sirianni, dottore commercialista e relatore in materia di revisione legale, nel corso del workshop online “L’identificazione e la valutazione dei rischi di errori significativi mediante la comprensione dell’impresa e del contesto in cui opera”.
Secondo il Rapporto regionale Pmi 2021, realizzato da Confindustria e Cerved, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, sono circa 160 mila le società di capitale italiane che – impiegando tra 10 e 249 addetti e con un giro d’affari compreso tra 2 e 50 milioni di euro, dovranno sottoporsi all’obbligo della revisione contabile.
Secondo Sirianni “è fondamentale comprendere lo spirito della norma che allarga la revisione alle PMI. Quest’ultima potrà essere poi esibita a tutti gli stakeholder, si tratti dei clienti, dei fornitori, dei collaboratori, delle banche e del mondo finanziario come anche dello Stato. Una impresa in salute rappresenta il benessere e la prosperità e non rischia di pesare sulla collettività”.
La tecnologia digitale accorre in soccorso al revisore. Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, che ha organizzato il workshop on line nell’ambito del suo calendario di sessioni culturali e formative, ha sviluppato specificamente per la revisione contabile un software in cloud con specifiche e peculiarità del tutto innovative, Genya Revisya.
“L’importanza di un gestionale dotato di intelligenza artificiale, di capacità di business analytics e di un elevato grado di automazione come Genya Revisya, grazie alla procedura di ottimizzazione, va ad adattarsi al revisore, al team, alla commessa e al settore operativo nel quale opera la società il cui bilancio va revisionato – sottolinea Sirianni -. Questo specifico gestionale è ottimizzato per la revisione sia di grandi imprese sia di PMI e la procedura di ottimizzazione ottenuta grazie all’intelligenza artificiale può essere comunque integrata dal revisore che apporta il proprio giudizio professionale e la propria esperienza. L’efficienza di Genya Revisya basa anche molto sul fatto di essere parte integrante di una modernissima suite integrata, l’ecosistema complessivo di Genya”.
Sostenuti dalla tecnologia i professionisti della revisione saranno così in grado di gestire l’attività tenendo anche in considerazione l’ambito produttivo specifico.
(ITALPRESS).

Generated by Feedzy